Crete Fertility Centre : 25 anni e 5000 pazienti: un compleanno da ricordare

Home
  ›  
Notizie
  ›  
Crete Fertility Centre : 25 anni e 5000 pazienti: un compleanno da ricordare
You are here:

Crete Fertility Centre : 25 anni e 5000 pazienti: un compleanno da ricordare

Pubblichiamo l’intervista al direttore del Crete Fertility Centre, dott. Matheo Fraidakis, pubblicata dal magazine Creta Viral.

Il Creta Fertility Centre compie 25 anni (e 5000 pazienti curati): un compleanno da ricordare. Se esaminiamo il numero dei parti che hanno superato i cinquemila, concludiamo che la notizia delle 25 candeline assume un significato particolare.

Il dato è significativo, anche inteso come valore aggiuntivo, se si considera che si tratta di coppie di tutte le età e provenienti da tutto il mondo. Sembra impossibile ma questo accade proprio a Creta, presso la città di Iraklio. Il centro di fertilità assistita si trova nella parte est dell’isola e offre terapie e servizi ginecologici adatti alla specificità e ai bisogni particolari di ogni coppia.

Abbiamo incontrato il direttore di questa funzionante ed efficiente struttura che oggi può contare conta anche sull’esperienza di dieci collaboratori in multiple specialità. Il ginecologo ostetrico dott. Matheos Fraidakis, appena rientrato da due convegni ad Amsterdam e New York, racconta come intende applicare metodologie e tecniche innovative che riguardano il settore.

Quali sono le percentuali di successo nelle coppie che ricorrono in terapia di fertilità assistita?

Non ci piace gonfiare i numeri. Facciamo riferimento a quello che veramente accade e che abbiamo raggiunto come obiettivo in questi anni. La percentuale è alta e per questo arrivano pazienti da tutto il mondo. Senza entrare nei dettagli possiamo dire che si tratti di una donna su due. Anche se con un’analisi precisa e per categorie di terapia possiamo dire che i risultati sono ancora più favorevoli.

Quale il segreto del successo ?

E’ direttamente correlato all’aggiornamento e alla formazione continua del personale e all’uso di tecnologia ad avanguardia in laboratorio, così come anche all’integrazione di collaboratori con esperienza maturata sia in America che in Europa. Fattore cruciale è ancora la personalizzazione della terapia che si propone alla coppia o alla donna, ma senza trattarle come un numero nella catena di produzione di una grande unità.

Da dove provengono?

Circa 200 coppie provenienti da paesi e città diverse di tutto il mondo come Stati Uniti Canada, Australia, Inghilterra, Francia, Italia, Danimarca, Germania, Belgio, Ungheria, così come anche Senegal, Costa d’Avorio, Kenya, Sri Lanka, visitano il Centro fertilità di Creta ogni anno e rimangono da sette a quarantacinque giorni, allo scopo di completare la loro terapia combinandola anche con la loro vacanza.

Ovviamente è diversa la motivazione che indirizza a noi persone da New York o donne single dall’Australia o dall’Italia. Coesistono fattori sia economici che legali. Soprattutto però tutto ha a che fare con la buona fama e l’affidabilità costruita all’estero, basata sulla nostra alta percentuale di successo.

Un aspetto che facilmente può essere percepito è quello in termini di turismo medico legato anche a visitatori dal reddito medio alto. Il centro fertilità di Creta ha stabilito collaborazioni con enti universitari come la facoltà di Biologia dell’Università di Creta e l’università Arcus di Danimarca e più specificatamente con il professor Klaus Andersen che ci ha onorato della sua collaborazione circa l’applicazione pratica del metodo della crioconservazione di tessuto ovarico e successivamente la sua ricollocazione nel peritoneo per il mantenimento di fertilità in donne affette di cancro. Mentre oggi si applicano anche tecniche avanzate di mantenimento e ringiovanimento della funzione ovarica in donne con sintomi di menopausa e alto FSH a prescindere dell’età.

Venticinque anni di attività di successo che si sommano ad un grosso investimento in laboratori e apparecchiature: cosa rara sia per nostra isola che per il territorio greco.

E’ vero, in breve tempo saremo in grado di presentare non solo a Creta ma anche a tutto il mondo qualcosa di veramente innovativo, confermando la sensazione che non seguiamo solo le evoluzioni mondiali, ma facciamo parte di loro. La nostra passione per la scienza che serviamo sommata all’immenso piacere di assistere i sogni di procreazione, ci spingono ad elevare sempre di più la nostra ambizione a prescindere dal fatto che siamo l’unica unità di fertilità assistita in Iraklio.

Dopo questa premessa sull’oggi, quale la vostra ambizione per il domani?

La creazione di un centro medico altamente specializzato a Creta, che sarà al servizio della donna dall’età dell’ adolescenza fino al periodo post menopausa. Stiamo già offrendo terapie di restrizione vaginale e d’incontinenza urinaria con l’adopero di Laser. Il centro fertilità di Creta è l’unica unità di fertilità assistita in Iraklio che ha superato il confine ellenico, essendo indirizzato alle persone di tutto il mondo. Questo successo particolare è stato possibile grazie allo sforzo di tutti.





Source: Mondogreco.net

Contatta ci

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Telefono

Paese

Il tuo messaggio

Inserire il codice qui sotto:
captcha


Copyright © 2016 All Rights Reserved. Powered by Open It